INCONTRI DI PERSONE

 

 

 

Care Amiche, Cari Amici,

 

 

Rivediamoci. Era ora, vero? Allora Vi proporrò degli appuntamenti nell'ambito dei quali mi piacerebbe leggere, come un dono per Voi, dei testi scritti da me. Cose di ogni genere, di volta in volta diverse: poesie e racconti, romanzi "capovolgicomici", monologhi teatrali "capovolgilocici".... Insomma persino cose da pazzi...

 

Cose modeste, naturalmente, ma come "pretesti" per incontri umani possono forse già bastare. Ed è questo il vero senso della proposta.

 

Nell'occasione, ritroverete anche altri amici che avete conosciuto in casa Me-ti i quali, come sempre, non mancheranno di sorprenderVi...

 

Nella maggior parte dei casi, gli incontri avverrano di domenica e, ogni volta che avrò da proporne uno, metterò l' ANNUNCIO, ALL'INIZIO DELLA SETTIMANA ( LUNEDI O MARTEDI ) SU SITO E PAGINA FACEBOOK DEL ME-TI.

 

I luoghi degli incontri saranno a volte casa di Sabina Natale ( Via Cavour,8 - piccolo terrazzo con molti fiori ), a volte a casa di Augusta e mia ( V.le Gramsci, 81 - presso gli ulivi, se non pioverà; altrimenti dentro ).

 

Proprio perché la natura degli appuntamenti sarà quella di incontri fra persone e non quella di "spettacoli", e considerata la limitata capienza che caratterizza gli spazi, SARA' INDISPENSABILE LA PRENOTAZIONE.

 

Per non rendere troppo gravoso il mio lavoro organizzativo VI CHIEDO CORTESEMENTE DI PRENOTARE ESCLUSIVAMENTE NEL MODO SEGUENTE:

 

-INVIATE UNA MAIL A QUESTO INDIRIZZO, AL MASSIMO ENTRO LE ORE 12 DEL GIORNO PRECEDENTE L'INCONTRO, SPECIFICANDO IL NUMERO DEI POSTI CHE INTENDETE PRENOTARE:

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

-Potrete ritenere valida la prenotazione SOLO QUANDO AVRETE RICEVUTO UNA SPECIFICA CONFERMA DA PARTE MIA O DEL ME-TI.

 

Vi propongo dunque un PRIMO INCONTRO:

 

 

DOMENICA 17 LUGLIO  ORE  18.00

 

 

 

P E R   V O I "

 

Lettura di racconti e poesie

 

 

abitazione di Sabina Natale

( Via Cavour,8 - in pieno centro, una traversa del Corso, basta chiedere a chiunque )

 

 

Da questo momento, dunque, LE PRENOTAZIONI SONO APERTE.

 

 

Vi ringrazio della collaborazione, Vi abbraccio e... Vi aspetto.

 

 

                                                      Sandro Cianci