Cari Amici,  Cari Spettatori,

Un piccolo dono per Voi, quale augurio di buon anno: degli splendidi versi di una grande scrittrice di origine egiziana, Andrée Chedid.
Buon anno, buon anno a tutti
Il Piccolo Teatro del Me-ti
GLI ATTORI
 
Vanno gli Attori
Vanno e ci portano
Verso i paesi della nostra anima
Verso i cammini dell’altrove
Con i loro respiri ed i loro volti
Con i loro corpi e le loro passioni
Accendono il racconto
Fanno nascere i secoli
Si abbandonano
Per ritrovarsi
Si danno generosamente
Senza sprecare
Si identificano nell’altro
Senza sottomettersi
 
Scomparendo
Per rinascere
In altri cuori
In altri luoghi
Danno forma
All’anima ed alla carne
Incidono
Parole e destini
Fomentano
La festa e le fiamme
 
Colmano i loro giorni
Caricano le loro notti
Dei nostri vortici
E delle nostre voci
 
Cercando il fondo
Senza annegare
Incarnandosi
Senza disfarsi
Fanno più grande lo spazio
Mobilitano la speranza
Animano i nostri abissi
Ravvivano il desiderio
 
Vanno gli Attori
Vanno e ci trasportano
Con le canzoni della nostra terra
Verso i cammini dell’altrove.
 
Andrée Chedid
 
 
 
( Traduzione dal francese di Sandro Cianci)