Cari Amici, cari Spettatori,
 
Anche quest’anno siamo pronti ad offrirVi, durante i mesi invernali, momenti di incontro, di relazione, di gioiosa condivisione nella nostra sede, all’insegna, ancora una volta, del “Buon Vivere”.
Questi incontri, pur nelle loro piccole dimensioni, sono “luoghi” preziosi nei quali tutti insieme (r)esistiamo in un momento così difficile a livello globale. Nella solitudine quasi sempre ci si deprime.
Di fatto, questi sono anche momenti nei quali, tutti insieme, restituiamo alla “cultura” un senso straordinario: quello di uno strumento che ci aiuta a vivere, a vivere meglio.
E per essere sicuri di rimanere nel “Buon Vivere”,  cominceremo con l’offrirVi un ricevimento, anzi un evento-ricevimento nel quale passeranno in qualche modo “Le vecchie e il mare” del poeta greco Ghiannis Ritsos ma anche un contorno di sorprese niente male.
Quanto al vino, sarà quello che nascerà, anche quest’inverno, da un fervido, caloroso stare insieme, dal riguadagnare ed accendere, anche grazie al teatro, le ragioni della vita.
 
UN TE' DAL ME-TI
INCONTRI, EVENTI, RICEVIMENTI NELLA SEDE DEL PICCOLO TEATRO DEL ME-TI
NELLE DOMENICHE DI NOVEMBRE
 
6 – 13 – 20 – 27
ALLE ORE  17,00
 
EVENTO – RICEVIMENTO INTORNO A
“ LE VECCHIE E IL MARE “
Del poeta greco GHIANNIS RITSOS
 
GRANDE CONTORNO DI SORPRESE
 
-Ingresso libero;
-Non occorre la prenotazione;
-L’evento verrà replicato nelle 4 domeniche. Ciascuno/a  potrà scegliere, fra queste, la data che preferisce.