Errore
  • Il template per questa pagina non è disponibile. Contatta l'amministratore del sito.

TERRE DI SILENZI

Care Lettrici, Cari Lettori,


La mia “bottega” ha la libertà di tutte le cose “a fondo perduto”,  quelle che non devono difendere nulla - perché nulla hanno – né devono “arrivare”.
Così ho deciso di dedicare spazio in questa “bacheca”  a “Coloro che non hanno voce”. Ospiterà in vario modo le voci di coloro che  vengono “silenziati”, o relegati in secondo piano, da un immane apparato manipolatore.

Un’infinità di voci, storie, persone cancellate. Vite, affetti, slanci e solitudini.  Addi anonimi e taciuti.

Compatibilmente con le mie forze, e con cadenze irregolari, ospiterò quante voci potrò. Talvolta in aggiunta ad altro talvolta sole, ma sempre riconoscibili sotto il titolo “Terre di silenzi”.
Spero così di dare un piccolo aiuto a queste persone. E’ niente ma lo spero forte.

Care Lettrici e cari Lettori (pochi ma tanti per per una bottega modesta ed “a fondo perduto”), oso confidare nella vostra assidua frequenza e nella volontà di portare a conoscenza anche di altri i materiali eventualmente importanti.

Vi sono e vi sarò  grato di cuore.

Occhio.


Sandro