INIZIO

 

 

 

Care Amiche, Cari Amici,

 

 

A seguire, un singolare inizio di vocabolario.

 

Per rifare la parola.

 

Per rifare la parola che cambia lo sguardo.

 

Per cambiare lo sguardo e restituire la parola al cuore.

 

 

 

 

La Neve,

 

una lenta

solitudine

illuminata

da un pettirosso.

 

 

 

La Misericordia,

 

una piccola

ombra

in un campo

di pietre.

 

 

 

Le Radici degli ulivi,

 

schiume

di roccia

emerse

dal mare.

 

 

 

Il Mistero:

 

dentro il cuore

di un bambino.

 

 

 

La poesia:

 

in fondo

alla povertà.

 

 

 

                                   Sandro Cianci